Appena eletto il Cdr del Corriere della Sera già si è dimesso

Condividi

Appena eletto il comitato di redazione del Corriere della Sera si dimette: i nuovi componenti (Biagio Marsiglia, Giuditta Marvelli, Rossella Verga) non si erano candidati. Verrà riconvocata l’elezione della rappresentanza sindacale e i tre sono disposti a candidarsi.

Ecco il comunicato:

Care colleghe, cari colleghi,vi ringraziamo per la fiducia espressa con i vostri voti, ma non possiamo accettare l’incarico. Vorremmo condividere con voi un percorso che è mancato. Siamo stati eletti senza essere candidati, una circostanza lecita secondo i regolamenti che però ci lascia a disagio e impedisce alla rappresentanza sindacale del Corriere di avere il consenso ampio, più che mai necessario in questo momento. Convocheremo a breve un’assemblea per discutere insieme le cose da fare nell’immediato futuro e siamo pronti a farci carico con tutto il Cdr di eventuali esigenze non rimandabili che emergano nei prossimi giorni. Chiederemo all’assemblea di indire nel giro di una decina di giorni una nuova consultazione elettorale. Ciascuno di noi vi offre già da ora la sua disponibilità a una candidatura. 

Biagio Marsiglia
Giuditta Marvelli
Rossella Verga