Restyling e nuovo spazio digitale. Il Corriere ridisegna il suo sitema motori

Condividi

Il Corriere della Sera ridisegna i suoi spazi dedicati alle due e alle quattro ruote. Dal 27 ottobre, infatti, Corriere Motori si presenta in edicola e in digital edition rinnovato nella grafica e nei contenuti, debuttando online con l’omonimo canale digitale.

Sul canale spazio a notizie e novità del mondo dell’automotive, con approfondimenti sui temi più caldi – a cominciare dalla mobilità sostenibile, analisi e confronti, anteprime dei nuovi modelli, ma anche interviste ai protagonisti del settore, test drive, e le cronache dei principali eventi del mondo dei motori.
Completano il canale guide con informazioni utili e il servizio ‘L’esperto risponde’, a cui i lettori possono inviare domande su temi come l’assicurazione, le multe, il bollo e la manutenzione dell’auto.

“La parola Motori in Italia proietta istantaneamente in un mondo di passioni e creatività, alta tecnologia,
stile e design d’eccellenza”, commenta Luciano Fontana direttore di Corriere della Sera, definendo il sistema multicanale “un racconto a tutto tondo di questo universo”.

“Il lancio del nuovo canale è il cuore di un progetto di profondo rinnovamento che coinvolge tutti i principali asset del Sistema Motori di Corriere fra cui i social, la newsletter ed eventi”, precisa Uberto Fornara, amministratore delegato di CairoRCS Media. “L’apertura di un canale digitale risponde anche a una grande aspettativa di comunicazione da parte delle aziende del Settore Automotive”.

Ad accompagnare l’esordio dalle ore 18,30, in streaming su corriere.it ci sarà “2035: la svolta della mobilità”, che aprirà con l’intervento del ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, intervistato dal vicedirettore di Corriere della Sera, Daniele Manca.

Free To X e la capogruppo Autostrade per l’Italia sono partner ufficiale per il lancio dell’intera iniziativa.