Trenord sceglie Radio Italia per raccontarsi

Condividi

“Il treno, che storia!” è una web serie ideata da Radio Italia per Trenord in onda da lunedì 25 ottobre su web e social. Accanto al contributo di attori professionisti come Michelle Carpente e Andrea Beruatto, ci sono le voci e le immagini raccolte “live” tra i viaggiatori che hanno raccontato alle telecamere le loro “storie in treno”.

Il mini film “Il treno: che storia!”


Due giovani e un incrocio di sguardi fra i sedili di un treno: questi gli elementi che innescheranno la vicenda raccontata dalla web serie realizzata da Radio Italia per Trenord. I dieci episodi saranno pubblicati sui siti web e sui canali social di Trenord e di Radio Italia a partire da oggi, al ritmo di uno al giorno. La vicenda si dispiegherà tra conversazioni, imprevisti, nuovi incontri e scontri, fino a un epilogo a sorpresa.

Scenario della storia sono le carrozze di un treno Caravaggio di Trenord, uno dei nuovi convogli che hanno iniziato a circolare in Lombardia e che per l’azienda ferroviaria sono simbolo di nuova partenza.

Le voci ai passeggeri


Da oggi saranno inoltre pubblicati su sito web di Radio Italia e sul sito web e i canali social di Trenord anche dieci video dal titolo “Il treno, che storie!”. Gli episodi danno voce a passeggeri “reali” che, durante viaggi in treno sulla linea S8 Milano-Carnate-Lecco, sono stati intervistati a sorpresa dall’animatore di Radio Italia Sergio Labruna e hanno raccontato episodi o incontri vissuti a bordo.

E tutti sono invitati a condividere la propria esperienza in treno con gli ascoltatori di Radio Italia: chi è stato protagonista di incontri significativi o episodi curiosi può segnalarlo all’emittente inviando un SMS o un messaggio WhatsApp al numero 342 4113551. I più emozionanti saranno selezionati per andare in onda durante il Drive time serale condotto dagli speaker Daniela Cappelletti e Emiliano Picardi tra le 18 e le 21.