Fedez (foto LaPresse)

Ddl Zan affossato. Fedez: la politica è una cosa seria. Dicevano…

Condividi

“Per celebrare la libertà di parola organizziamo una partitella a scarabeo con Kim Jong-un?”

.

 L’Aula del Senato ha approvato con 154 voti favorevoli, 131 contrari e due astenuti le richieste di Lega e FdI di non passaggio all’esame degli articoli del ddl Zan, la cosiddetta tagliola. Si blocca dunque l’iter in Senato della proposta di legge, che era stata già approvata dalla Camera.

Per celebrare la libertà di parola organizziamo una partitella a scarabeo con Kim Jong-un?

“Ma il Renzi che si proclamava paladino dei diritti civili è lo stesso che oggi pare sia volato in Arabia Saudita mentre si affossava il Ddl Zan? Per celebrare la libertà di parola organizziamo una partitella a scarabeo con Kim Jong-un? Gran tempismo. Comunque bravi tutti”. A scriverlo su Twitter è Fedez, commentando l’affossamento del disegno di legge contro l’omotransfobia. Il rapper posta poi altri commenti sulle sue stories di Instagram, sui video di alcuni degli interventi dei senatori. “Complimenti a tutti voi”, scrive ancora Fedez, “perché la politica è una cosa seria. Dicevano…”.