Ennio Doris presidente onorario di Banca Mediolanum

Condividi

Grande innovatore e comunicatore, a 81 anni ha deciso di rallentare il suo impegno lavorativo

Ennio Doris è stato nominato presidente onorario a tempo indeterminato di Banca Mediolanum, dall’assemblea degli
azionisti riunita il 4 novembre a Verona. Doris ha voluto specificare che non percepirà emolumenti.

Doris, 81 anni, aveva lasciato la presidenza e il suo ruolo nel cda del gruppo a settembre. Da tempo la guida operativa della banca è in mano al figlio Massimo, amministratore delegato dal luglio 2008.

Fondatore di Mediolanum, Doris, è stato un innovatore nei rapporti con la clientela – sintetizzati nello spot “tutto intorno a te” in cui era protagonista. Grande comunicatore con un approccio diretto e un uso della televisione in dosi massicce (socio di Mediolanum è il Gruppo Fininvest), ha dato una svolta determinante al marketing del settore delle assicurazioni.