UsigRai, Daniele Macheda nuovo segretario

Condividi

Il congresso del sindacato dei giornalisti Rai ha eletto il successore di Vittorio Di Trapani

Nuovo segretario per l’Usigrai. Il XVI Congresso del sindacato dei giornalisti della tv pubblica, che si è svolto a San Donato Milanese, ha nominato Daniele Macheda.

Da più di trent’anni in Rai, Macheda faceva già parte dell’esecutivo Usigrai. succede a Vittorio di Trapani, che ha ricoperto la carica di segretario per tre mandati.

Macheda: rinnovo contratto di servizio coincida con riforma

“Crediamo che in un momento di ripartenza del Paese, la Rai servizio pubblico debba essere uno dei motori di questa ripartenza”, ha detto Macheda in un passaggio della sua prima dichiarazione da segretario.

“Il prossimo anno scadrà il contratto di servizio. Vorremo che il suo rinnovo coincidesse con una riforma votata in parlamento che liberi la Rai dal controllo dei partiti e del governo”, ha aggiunto.  

I numeri e gli eletti

Tre le liste che si sono presentate: @UsigraInsieme per la Rai, Pluralismo e Libertà e Noi Giornalisti Rai. Sui 218 votanti, il primo raggruppamento ha raccolto 170 voti, con 9 eletti, il secondo 28 voti, il terzo 19 voti, con 1 eletto a testa.

L’Esecutivo è composto da: Daniele Macheda, Antonio Gnoni, Gabriella Capparelli, Monica Pietrangeli, Marco Malvestio, Alberto Ambrogi, Sonia Oranges, Giovanna Bonardi, Rosario Carello, Incoronata Boccia e Claudia Pregno.

Le commissioni

Commissione Garanti: Daniela de Robert, Lidia Galeazzo e Ezio Cerasi.
Commissione Sindacale-Paritetica: Antonio Coronato, Alessandro Buscemi, Vincenzo Frenda, Amalia Carosi e Omar Reda.
Commissione Contratto: Antonio Zagarese, Manlio Mezzatesta, Maria Isabella Romano, Giuseppe Galati e Francesco Palese.
Commissione Pari Opportunità: Claudia Bruno, Roberta Balzotti, Alessandra D’Angiò, Barbara Di Fresco, Maria Magarik.
Coordinamento dei CdR della Tgr: Pierfrancesco Pontecorvo, Francesco Rossi e Enrica Cefaratti.
Per il rappresentante delle redazioni delle minoranze linguistiche è stato eletto Mateo Taibon.

L’Esecutivo ha nominato Vincenzo Frenda nella squadra dei diretti collaboratori del Segretario con delega al “pluralismo dell’informazione del servizio pubblico”.