Formigli batte ancora Del Debbio. ‘Merito’ di Fanpage… e Alberto Contri

Condividi

In una serata dominata dalla fiction di Rai1, Un Professore, nella sfida dei talk politici La7 batte di nuovo Rete4. Decisiva per la vittoria di Piazzapulita, in due menù molto focalizzati sulle polemiche riguardanti i movimenti no vax e no green pass, un’altra inchiesta realizzata da Fanpage. Anche Dritto e rovescio fa il picco col dibattito sul tema più caldo

I PUNTI CHIAVE

  • Sia Piazzapulita che Dritto e Rovescio hanno parlato a lungo di non vax e no green pass
  • Il bilancio Auditel aggiornato: Formigli-Del Debbio 4-3
  • I picchi dei programmi e gli opinionisti: Cruciani da Del Debbio, Cancellato ma anche Contri su La7

Corrado Formigli è tornato a battere Paolo Del Debbio. Ieri, giovedì 11 novembre, in prima serata su La7 ‘Piazzapulita’ ha ottenuto 917mila spettatori e il 5,6%. Mentre su Rete4 ‘Dritto e Rovescio’ si è fermato a 801mila spettatori e il 4,8%.

Corrado Formigli

A fare più ascolti di tutti è stata la fiction ‘Un Professore’, mutuata da un progetto spagnolo e realizzata per Rai1 da Banijay e Rai Fiction. Schierando Alessandro Gassmann (reduce dal successo de ‘I Bastardi di Pizzofalcone’), Claudia Pandolfi e tanti giovani talenti ha superato la soglia dei 5 milioni di spettatori ottenendo il 24,5%.

Paolo Del Debbio

Ma la partita più interessante, in una serata in cui il calcio, in attesa di ‘Italia-Svizzera’, proponeva solo ‘Grecia-Spagna’ su 20, è stata quella dei talk di approfondimento.

Sia Piazzapulita che Dritto e Rovescio hanno parlato a lungo di non vax e no green pass

Entrambi i programmi sono stati molto focalizzati sulle polemiche innescate da non vax, no green pass e la limitazione della loro libertà di manifestare. Ognuno dei due talk ha scelto la sua strada editoriale più peculiare. Formigli puntando molto sulle inchieste, collocate per innescare in maniera anche inattesa il procedere del dibattito. Tra i protagonisti degli scontri più caldi, da Formigli, c’è stato il comunicatore Alberto Contri, schierato tra i no-pass, andato in pesante rotta di collisione con Annalisa Cuzzocrea e il virologo Matteo Bassetti. Del Debbio ha utilizzato i servizi in una funzione più tattica, più di supporto alla discussione. E ha anche ieri puntato molto, sulla forza e la vis polemica di opinionisti come Giuseppe Cruciani, Maria Giovanna Maglie e Maurizio Belpietro.

Il bilancio Auditel aggiornato: Formigli-Del Debbio 4-3

Nelle ultime sei sfide dirette, dopo tre vittorie consecutive di Corrado Formigli – trainato dalle inchieste di Fanpage sui movimenti neofascisti che avevano cercato di avere spazio dentro Lega e Fratelli d’Italia – c’erano state tre vittorie di Paolo Del Debbio, in qualche caso arrivato davanti al collega di misura. Ieri giocando ‘fuoricasa’, su un argomento più classicamente trattato da Dritto e Rovescio, ma facendolo puntando su un nuovo servizio di Fanpage, questa volta dedicato a medici e infermieri che esprimono le teorie più strane, estreme e palesemente fake del movimento no vax, Corrado Formigli ha riguadagnato la maggioranza dei consensi.

I picchi dei programmi e gli opinionisti: Cruciani da Del Debbio, Cancellato ma anche Contri su La7

Più in particolare, nel periodo in cui i due programmi hanno trasmesso in sovrapposizione i propri contenuti, dalle 21.31 alle 24.49, ‘Piazzapulita’ ha conquistato 944mila spettatori ed il 5,7%, mentre ‘Dritto e rovescio’ ha raccolto 800mila spettatori ed il 4,82%.

Un momento di picco Dritto e Rovescio

Il picco di ascolti Del Debbio è arrivato alle 21.52, a 1,239 milioni di spettatori, con il dibattito (‘E’ giusto vietare le piazze ai no vax’) che ha visto molto impegnati Giuseppe Cruciani, Maurizio Belpietro e Antonio Caprarica.

Francesco Cancellato, direttore di fanpage, ha aperto Piazzapulita

Alle 21.49 però, Formigli viaggiava a 1,367 milioni con l’aperitivo dell’inchiesta di Fanpage su medici e infermieri no vax presentata dal direttore, Francesco Cancellato, scelta da Formigli per aprire la puntata e poi spezzettata nel flusso del programma.

Nel programma di Formigli, oltre a Cancellato, alle risorse stabili Selvaggia Lucarelli e Stefano Massini, sono stati tra gli ospiti Alberto Mantovani, Vincenzo Spadafora, Guido Crosetto, Annalisa Chirico, Annalisa Cuzzocrea, Emiliano Fittipaldi, Antonio Padellaro, Carlo Contri e Ugo Mattei.

Duro confronto, ieri su La7, tra Annalisa Cuzzocrea e Alberto Contri

Mentre da Del Debbio hanno tenuto la scena Davide Faraone, Andrea Ruggieri, Silvia Sardone, Gianfranco Librandi, Daniela Santanchè, Giuseppe Cruciani.