La Legge di Bilancio riceve la bollinatura della Ragioneria dello Stato

Condividi

La Legge di Bilancio riceve la bollinatura della Ragioneria dello Stato

La Legge di Bilancio, ricevuta la bollinatura della Ragioneria dello Stato, e’ stata firmata ieri sera dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il provvedimento e’ stato quindi trasmesso al Senato, dove iniziera’ il suo percorso parlamentare. La sessione di Bilancio iniziera’ martedi’ prossimo, con le comunicazioni in aula della presidente, Maria Elisabetta Alberti Casellati, per poi passare alla commissione Bilancio di Palazzo Madama, con le audizioni (in seduta congiunta con la commissione Bilancio della Camera) di soggetti istituzionali, associazioni e categorie, concluse le quali si avviera’ la discussione generale del provvedimento. Il testo della manovra si compone di 219 articoli. La legge deve essere approvata dai due rami del Parlamento entro la fine dell’anno e, visti i tempi stretti, si profila anche quest’anno una sorta di monocameralismo di fatto, con la discussione approfondita del testo al Senato e un rapido passaggio alla Camera per il via libera definitivo.

Legge di Bilancio 2021

Ddl-Bilancio-2022_Bollinato-RGS