Un numero speciale per ricordare il nostro direttore Umberto Brunetti

Condividi

Allegato al numero di Prima di novembre, in edicola verso la fine del mese, ispirati da alcuni scritti trovati tra le sue carte con il progetto di giornale che nel 1971 aveva in mente di fare, pubblicheremo uno speciale per far capire le origini di Prima comunicazione e raccontare Umberto Brunetti, che ci ha lasciati domenica 7 novembre, come direttore, giornalista di grande scrittura e persona perbene. Lo faremo con le sue parole e anche attraverso i ricordi dei giornalisti, dei fotografi, dei grafici che hanno lavorato con lui alla produzione del giornale, assieme a testimonianze di chi lo ha conosciuto, amici e nemici, e di chi ha avuto a che fare con Prima come lettore o ‘vittima’ del suo giornalismo.