Usa, Harris insoddisfatta. Via la direttrice della comunicazione

Condividi

Non è un momento particolarmente brillante per la casa Bianca. Mentre il presidente Joe Biden è sempre più in difficoltà nei sondaggi, rende più complicata la situazione l’insoddisfazione di Kamala Harris, sua vice, per il ruolo limitato ricoperto.

A farne le spese, Ashley Etienne, direttrice della comunicazione di Harris, che ha lasciato l’incarico, ufficialmente per seguire nuove opportunità. Ma la Cnn ha messo in relazione il passo indietro con le voci di tensioni tra lo staff presidenziale e quello della vice.
Tra le critiche mosse alla Etienne, quella di non aver avuto un ruolo sufficientemente attivo nel gestire la strategia di comunicazione della Harris.

Al momento, conclude Cnn, non ci sono piani per sostituire Etienne, ma sembra siano diversi i membri dello staff in procinto di andarsene.