Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute S.p.A., e Corrado Passera, CEO di illimity

Debutta My Sport e Salute, app di Sport e Salute

Condividi

Presentata oggi My Sport e Salute, l’app di Sport e Salute, società dello Stato per la promozione dello sport di base e dei corretti stili di vita, ideata e sviluppata in collaborazione con la banca ad alto tasso tecnologico illimity Bank e disponibile gratuitamente negli store digitali.

My Sport e Salute – spiega una nota – nasce per semplificare l’accesso allo sport offrendo a tutti gli organismi del settore sportivo e a tutti gli sportivi la possibilità di contribuire e di utilizzare un hub comune per diffondere informazioni su qualsiasi disciplina sportiva interessata.

My Sport e Salute punta a mettere in rete, a portata di un click, l’intero mondo sportivo: le Federazioni, gli Enti di promozione sportiva, le Discipline sportive associate, le Associazioni benemerite, i Gruppi sportivi civili e militari, le oltre 100 mila associazioni e società sportive dilettantistiche e i 14 milioni di tesserati. Una piattaforma in grado di collegare i 7903 comuni italiani e i 77 mila impianti sportivi esistenti per avvicinarli a tutti gli appassionati, grandi e piccoli, di ogni livello.

Un luogo in cui, da un lato, gli organismi sportivi potranno avere uno spazio di visibilità, promuovendo le proprie attività e attirando nuovi utenti, dall’altro, gli sportivi potranno essere sempre aggiornati sulle discipline, sui luoghi di interesse e gestire l’attività motoria quotidiana a livello individuale e familiare. E gli organismi sportivi potranno segnalare la possibilità di acquistare biglietti per eventi o abbonamenti secondo determinate modalità nel continuo sviluppo dell’applicazione.

Con My Sport e Salute creiamo un’app aperta a tutti i soggetti dello sport. Per connetterli, per aiutare le famiglie, i praticanti, gli appassionati e i consumatori su tutto il territorio nazionale, dalle città alle aree interne. Chi vuole praticare attività fisica, chi vuole migliorare il proprio stile di vita, troverà nell’app le risposte che cerca. Dopo la pandemia c’è bisogno di nuovi strumenti per far ripartire lo sport di tutti e per tutti. Sport e Salute non vuole lasciare indietro nessuno nel momento della ripresa”.

Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore Delegato di Sport e Salute S.p.A

Tra le altre preziose funzioni dell’app, come la geolocalizzazione, il planner con un calendario per pianificare i propri impegni o appuntamenti sportivi, sarà attivo il market place, un’area in cui partner selezionati offriranno, a condizioni vantaggiose, prodotti e servizi connessi al mondo dello sport, dalla tecnologia al settore finanziario e assicurativo. L’app, inoltre, costituisce un supporto nel monitoraggio delle spese e un abilitatore dei pagamenti in maniera indipendente dall’istituto bancario con cui l’utente ha un rapporto.

Con questa iniziativa, Sport e Salute intende rispondere a una specifica necessità espressa da molti italiani. Da una recente ricerca condotta da Nielsen su un campione di 2000 intervistati è emerso, infatti, che, essendo l’attività sportiva strumento importante di miglioramento personale e della propria salute, i bisogni connessi allo sport si focalizzano sulla ricerca di informazioni e consigli da canali informativi affidabili. Il 50% del campione ha dichiarato che vorrebbe ricevere consigli e suggerimenti per vivere in maniera completa la passione dello sport, il 45%, invece, preferirebbe ottenere informazioni su abbigliamento, attrezzature e accessori sportivi, mentre gli intervistati in egual misura (30%) apprezzerebbero, da un lato trovare news su eventi e manifestazioni sportive, dall’altro essere informati con notizie di carattere più generale.

Siamo felici di poter collaborare con Sport e Salute su questa importante iniziativa a favore del mondo dello sport. Abbiamo con piacere messo a disposizione la nostra piattaforma tecnologica e i nostri servizi più innovativi, come quelli di aggregazione e analisi dei conti correnti, ambito in cui la banca vanta importanti primati. Daremo la massima collaborazione a Sport e Salute per assicurare il successo del progetto e la sua migliore diffusione”.

Corrado Passera, CEO di illimity