Il Foglio racconta l’ottimismo a Firenze per altri 3 anni

Condividi

“Essere ottimisti in questa fase non è facile ma noi vogliamo ragionare sul futuro per capire come sia possibile dopo due anni difficili cogliere l’occasione, l’opprtunità per ragionare e costruire il futuro”. Lo ha detto Claudio Cerasa, direttore del quotidiano “Il Foglio”, a Firenze, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, alla Festa Fogliante dell’Ottimismo, giunta alla quinta edizione.

A fare gli onori di casa, il 28 novembre, il sindaco Dario Nardella, che ha ringraziato la direzione, la redazione e la proprietà del “Foglio” per aver scelto “ancora una volta Firenze per la Festa dell’Ottimismo. Grazie davvero per la vostra presenza”. Nardella ha poi annunciato di aver concluso “un accordo con ‘Il Foglio’ per realizzare a Firenze per un altro triennio la Festa dell’Ottimismo”.