Amelia Parente, nuovo direttore risorse umane e organizzazione di Vodafone

Condividi

Sarà operativa dal 10 gennaio nella sua nuova carica di direttore risorse umane e organizzazione di Vodafone Italia: Amelia Parente riporterà direttamente all’ad Aldo Bisio ed entrerà a far parte del Comitato Esecutivo della società.

Parente proviene da Roche Italia, dove ha svolto il ruolo di Direttore HR, Communications & Transformation della divisione farmaceutica del Gruppo e membro del Consiglio di Amministrazione.

Ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità in importanti gruppi farmaceutici multinazionali, acquisendo esperienza in diverse funzioni strategiche nel campo delle Risorse Umane, da Pfizer a GSK e Amgen.

Parte della sua carriera – si legge in un comunicato – si è svolta all’estero presso gli headquarter delle aziende multinazionali di appartenenza (a Basilea e a Londra) in incarichi europei o globali, dove ha contribuito a riprogettare il modello operativo della funzione HR e del business. Ha gestito riorganizzazioni aziendali, con particolare attenzione alla solidarietà intergenerazionale, contribuendo a creare una cultura d’impresa fondata su innovazione, centralità del cliente e people engagement.

È laureata in Economia Aziendale alla Bocconi, con una specializzazione in Gestione Risorse Umane e Organizzazione.