Il nuovo capo di Google Italia? Interim a Clemares, in pole c’è Candiani

Condividi

Silvia Candiani, attuale ceo di Microsoft Italia, la candidata favorita al ruolo di capo di Google in Italia. Attualmente il ruolo è ricoperto ad interim dal capo di Spagna e Portogallo, Fuencisca Clemares

Google sta per scegliere il nuovo capo italiano. Che sarà quasi certamente una manager. Mentre si va definendo, infatti, l’accurato processo di selezione che indirizza la scelta del nuovo country manager, le piste principali sono oramai quelle che chiamano in causa, in maniera diversa, due professioniste di rilievo.

Dopo Vaccarono, interim alla country manager di Spagna e Portogallo

Terminata ufficialmente il 30 di novembre l’era di Fabio Vaccarono, ora ai vertici (e tra i soci) di Wversity, l’emea dell’azienda di Mountain Views ha trasferito l’interim del nostro Paese a Fuencisca Clemares, attualmente country manager in Spagna e Portogallo di Google.

Fuencisca Clemares

Ma, l’incarico alla Clemares sarebbe provvisorio, in vista di finalizzare l’accordo con una ideale candidata italiana. E la manager spagnola è così destinata a tornare a sovrintendere sulla penisola Iberica. A quanto pare, in pole position per il nostro Paese sarebbe Silvia Candiani, attualmente (dal 2017) amministratore delegato di Microsoft per l’Italia.

Silvia Candiani

Una carriera importante: dalla Bocconi a Microsoft, passando per McKinsey e Vodafone

Laurea in economia e commercio alla Bocconi, Candiani ha lavorato in McKinsey per 5 anni, poi in San Paolo Imi per un anno, ha quindi fatto una lunghssima esperienza nelle tlc, in Omnitel e poi quindi Vodafone, dove era stata assunta da Vittorio Colao. In Microsoft, ha svolto un’ampia e variegata serie di incarichi strategici prima di arrivare al vertice dell’azienda.