Agcom perde Enrico Mandelli

Condividi

È una scomparsa inattesa quella di Enrico Mandelli, commissario dell’Agcom morto ieri sera. Ne da notizia un comunicato dell’Autorità delle Comunicazioni di cui faceva parte, eletto dal Parlamento dall’estate nel 2020.
Nato 59 anni fa ad Ovada, Enrico Mandelli ha lavorato come giornalista professionista per circa un trentennio nel settore audiovisivo, in aziende fornitrici di contenuti ed infrastrutture radio-televisive e nelle Associazioni di categoria, tra cui la Federazione Radio Televisioni – FRT. Cordoglio del Consiglio, assieme alla Segretaria Generale e a tutti i dipendenti dell’Autorita’. Il presidente dell’AGCOM Giacomo Lasorella, ha dichiarato che la morte di Mandelli “Priva il Consiglio di un serio professionista e di un rigoroso amministratore apprezzato e stimato da tutta l’autorità. A me, come a tutti noi, mancherà anche una persona seria e riflessiva che in questo anno di frequentazione era divenuto un amico”.