Laurentum 2021. Riconoscimenti a Mogol, Mollica, Mikolajewski e…

Condividi

Roberto Sergio: “Premiato l’impegno a favore della diffusione della cultura e dell’impegno sociale,
con nomi di altissimo prestigio. Onorati che anche quest’anno la SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori
sia concretamente al fianco del Premio Laurentum, la rassegna dedicata alla Poesia e all’Arte”

Il 20 dicembre 2021 si è svolta la cerimonia di consegna del Premio Laurentum, la storica rassegna dedicata alla poesia, arrivata alla sua trentacinquesima edizione. Durante la cerimonia di premiazione, che per il secondo anno consecutivo è stata studiata come un evento on line, nel rispetto delle disposizioni in materia di contenimento del Covid19, il Presidente della Giuria, Dott. Gianni Letta, ha consegnato tutti i riconoscimenti più prestigiosi.

La Giuria del Premio Laurentum, composta da Angelo Bucarelli, Corrado Calabro’, Luca di Bartolomeo, Simona Izzo, Paolo Lagazzi, Davide Rondoni e Roberto Sergio (Direttore del Premio),ha deciso di attribuire il Premio Laurentum Edizione 2021 – “Alla Carriera” a Giulio Rapetti Mogol, scrittore e produttore discografico, fra i più conosciuti e rappresentativi autori di testi italiani.

Laurentum

“Mogol, è diventato celebre per il suo talento unico e la carriera di autore costellata da successi indimenticabili, considerati pietre miliari della musica leggera italiana, che hanno fatto da colonna sonora ai momenti più emozionanti della vita di ciascuno di noi, – è il commento di Giovanni Tarquini, Presidente del Centro Culturale Laurentum – ma ci tengo a sottolineare che ha dedicato la propria esistenza, oltre che al mondo della musica, anche ad attività di solidarietà, dando vita sia alla Nazionale italiana cantanti, che disputa incontri a scopo benefico, sia al Cet, un’associazione non- profit che si occupa di formazione di autori, musicisti e cantanti. La bellezza della sua musica, quindi, nasce dalla bellezza del suo animo.”