Rai Play Sound a tutto podcast. Sergio: vogliamo la leadership nel total audio

Condividi

Radio in diretta, radio on demand e podcast nella nuova app Rai

Rai Radio cavalca l’onda del podcast. Lo fa lanciando ufficialmente oggi Rai Play Sound, piattaforma dedicata al mondo dell’ascolto digitale che rappresenta un tassello fondamentale nella rivoluzione digitale lanciata tre anni fa dal direttore Roberto Sergio.

RaiPlay Sound sostituisce RaiPlay Radio per rispondere alla domanda di ascolto anche di quella parte di pubblico che predilige l’ascolto on demand: sarà un hub digitale su cui in qualsiasi momento i contenuti potranno essere fruiti non solo su web ma anche con app mobile, app smartwatch e presto anche su tv connesse, car e smart speaker: “Con RaiPlay Sound la Rai fa un altro grande passo in avanti”, spiega Elena Capparelli, direttrice di RaiPlay e Digital. “È un regalo che abbiamo voluto fare al nostro pubblico che ama la radio e i podcast. Questo pubblico troverà non solo migliaia di contenuti con i quali intrattenersi, ma anche funzionalità moderne che gli consentiranno un’esperienza di fruizione completa e da condividere”.

Il podcast – si sa – è un fenomeno in grande crescita. Numeri e modelli di business di questo media sono raccontati nel numero di Prima Comunicazione attualmente in edicola.

In questo mercato Rai Radio ha deciso di giocare un ruolo da protagonista puntando sulla sua grande forza: i tantissimi contenuti originali e di qualità che il gruppo di Via Asiago è in grado di garantire di produrre e mettere a disposizione di tutti, gratuitamente.

All’interno del sito e della app (che al momento del lancio non richiedono registrazione) annunciati oggi si trovano innanzitutto le 12 dirette delle radio Rai (Rai Radio 1, Rai Radio 2, Rai Radio 3, Rai Isoradio, Gr Parlamento, Rai Radio 1 Sport, Rai Radio 2 Indie, Rai Radio 3 Classica, Rai Radio Kids, Rai Radio Live, Rai Radio Techete’, Rai Radio TuttaItaliana).

All’interno di ogni canale c’è poi la possibilità di riascoltare i contenuti andati in onda: la radio on demand particolarmente apprezzata da i fan dei vari programmi.

La novità più attesa sono i podcast raccolti nella sezione “Original Rai Play Sound”. Contenuti nuovi, realizzati appositamente per la piattaforma e pensati per le esigenze del nuovo pubblico dell’ascolto digitale.

“Si apre oggi l’era del cosiddetto “total audio” – commenta Roberto Sergio, Direttore Rai Radio – la nostra nuova offerta per il presente e il futuro dell’ascolto. Fino a oggi abbiamo prodotto le nostre 12 radio e alcuni contenuti on demand. Abbiamo poi fatto alcune sperimentazioni di podcast originali che ci hanno convinto sempre più che fosse il momento per cambiare marcia. Oggi un editore come Rai deve competere sul mercato proponendo un’offerta integrata di tutto ciò che è audio. Ecco, quindi, il senso di Rai Play Sound e del concetto del “total audio” di cui si parla molto: creiamo un luogo unico per soddisfare tutte le nostre esigenze di ascolto. A casa, magari tramite uno smart speaker, in auto, all’aperto con le cuffiette mentre si fa attività sportiva e in tutte le altre occasioni in cui tutti noi abbiamo voglia di sentire musica, ascoltare un dibattito o farci affascinare da storie e racconti”.

Come detto, Rai Play Sound si presenta con una offerta molto ampia di contenuti audio originali, che – assicura Sergio – aumenteranno nel tempo. La piattaforma crescerà ogni giorno, con nuove offerte e nuovi contributi organizzati per genere. Navigando nei podcast possiamo trovare contenuti di presentazione del prossimo Eurovision Song Contest (che come è noto si terrà in Italia), un podcast dedicato a Telethon e ai mestieri del volontariato, “Codice beta” sul mondo del digitale e tanti altri ancora. Da segnalare anche una sezione dedicata ai bambini con fiabe, racconti e podcast realizzati appositamente per i piccoli ascoltatori.

“Rai Play Sound aggiunge un altro tassello importante al percorso che Rai Radio sta compiendo per essere sempre più vicino alle esigenze del pubblico, dopo l’avvio delle radio specializzate, la visual radio, la trasformazione delle nostre sedi in factory multimediali digitali. Con un obiettivo ambizioso ma raggiungibile: diventare leader nella produzione e nella distribuzione di contenuti originali di total audio”, conclude Sergio.

Opportunità commerciali

La nuova piattaforma RaiPlay Sound offre anche una serie di opportunità pubblicitarie che possono già appoggiarsi alla solida base di 19.000.000 di utenti registrati a RaiPlay.

A sposare il lancio del nuovo hub digitale RaiPlay Sound – spiega la concessionaria Rai Pubblicità, – sono i clienti Estra Spa, UnipolSai Assicurazioni, Eurospin e Orogel che, grazie alla collaborazione con Rai Pubblicità, sono diventati dei veri e propri partner di comunicazione, con una presenza del 25% di share sulla piattaforma.

In occasione del lancio, Rai Pubblicità ha sviluppato per loro dei percorsi tematici che uniscono media e creatività: Sostenibilità, Sport, Food e Territorio, Lifestyle, Finanza e Assicurazioni, che permettono ai partner commerciali un presidio sui contenuti e sull’audience più affini ai propri target.

Ad Estra Spa,Rai Pubblicità ha proposto il percorso Sport con un progetto onair e online per valorizzare la E-Cup, il contest dedicato alle Associazioni Sportive Dilettantistiche ASD/ASS. 5 settimane di pianificazione crossmediale che comprende formati di product placement, radio promozioni, Inviti all’ascolto e Fuori Break e il presidio della nuova piattaforma RaiPlay Sound, nelle trasmissioni di punta dedicate allo sport tra cui “Non è un paese per giovani”, “Campioni del Mondo” e i principali appuntamenti sportivi Rai.

Con UnipolSai Assicurazioni, Rai Pubblicità ha invece costruito un percorso sulle Assicurazioni che coinvolge l’onair e l’online per raccontare l’offerta RCA Unipolsai con il dispositivo “Unibox Safe”, l’assicurazione auto innovativa che connette l’utente con la centrale di assistenza per attivare immediatamente i soccorsi.

Eurospin ha supportato il lancio della piattaforma con il percorso Food e Territorio per raccontare onair e online la tradizione, l’eccellenza e la qualità dei propri prodotti, oltre che l’impegno quotidiano nella salvaguardia ambientale, attraverso la pubblicazione del primo bilancio di sostenibilità.

Infine, Orogel ha scelto RaiPlay Sound, per ampliare anche online la campagna di lancio della nuova linea di prodotti “Crea Tu”, l’innovativa proposta che offre le basi perfette a cui aggiungere gli ingredienti preferiti per preparare in pochi minuti primi, secondi, contorni e piatti unici.