Tiziana PanellaTiziana Panella

Tiziana Panella positiva dopo aver festeggiato il Natale

Condividi

Tiziana Panella positiva al Covid. Lo ha dichiarato la stessa giornalista e conduttrice della trasmissione Tagadà su La7, in una lettera al Corriere della Sera.

La donna era tornata nella sua città, Caserta, per trascorrere il Natale con i parenti: “La cena del 24 ha colpito, arriva la notizia del primo positivo, il secondo, il terzo, io sarò la quarta. Strike, focolaio famigliare. Tutto come da manuale, sembra una puntata di Tagadà. C’è anche il soggetto fragile, sono io”.

Fortunatamente le sue condizioni stanno migliorando: “Mentre scrivo sto meglio, i farmaci stanno facendo il loro lavoro, il corpo risponde. Piano piano recupero le forze”. Per Tiziana Panella è la seconda volta che viene colpita dal Covid, a febbraio scorso dovette condurre la sua trasmissione da casa.

Ecco cosa ha scritto nella lettera al Corriere della Sera:

«Non è un raffreddore! Ho cominciato a stare male il giorno di Natale. Ma male male, all’improvviso. Dopo due anni, sono tornata con mia figlia a Caserta dai miei genitori. Insomma, ciclo completo di vaccinazioni, booster, tampone negativo… si può fare. Tasso di euforia alla partenza altissimo, mia figlia felice. Il 24 a cena, c’è una specie di cappa. Il figlio di mio fratello è positivo, mio fratello non c’è. In compenso arriva Babbo Natale che, causa Covid, fa un giretto veloce e poi riparte con le renne. Mi sveglio ed è Natale e sto male e resisto. Il 26 sono a Roma. I sintomi non li riconosco, forse è un’influenza, una intossicazione. Intanto, mi metto in isolamento, aspetto, mi sembra di stare meglio, poi di nuovo male. La cena del 24 ha colpito, arriva la notizia del primo positivo, il secondo, il terzo, io sarò la quarta. Strike, focolaio familiare. Tutto come da manuale, sembra una puntata di Tagadà. C’è anche il soggetto fragile, sono io»