Pechino 2022: stop alla vendita dei biglietti. Alle gare solo su invito

Condividi

Anche i giochi di Pechino 2022 non avranno libero accesso per il grande pubblico. Se l’organizzazione aveva deciso di rendere possibile la partecipazione solo a spettatori cinesi, impedendo la vendita di biglietti all’estero, ora il nuovo slancio del Covid ha richiesto una nuova stretta.

Piani di vendita annullati, dunque, con la possibilità di assistere alla manifestazione solo su invito.
“Al fine di proteggere la salute e la sicurezza del personale e degli spettatori legati alle Olimpiadi, ha chiarito il Comitato organizzatore di Pechino 2022 in una nota “è stato deciso di adeguare il piano precedente sulla vendita dei biglietti al pubblico e della organizzazione degli spettatori in loco”.

La fiducia di Xi Jinping su Pechino 2022

Poche ore prima, parlando dei giochi il presidente Xi Jinping al World Economic Forum 2022 aveva mostrato il volto fiducioso del paese sulla riuscita della manifestazione.
“Siamo fiduciosi che la Cina presenterà al mondo Giochi snelli, sicuri e splendidi”, ha detto. “Il motto ufficiale di Pechino 2022 è ‘Insieme per un futuro condiviso’. Uniamoci davvero con piena fiducia e lavoriamo insieme per un futuro condiviso”, ha concluso Xi.