Nasce NewsMedia4Good dedicato a a David Sassoli

Condividi

L’Osservatorio TuttiMedia dedica a David Sassoli il progetto NewsMedia4Good, lanciato lo scorso dicembre in Fieg all’evento Nostalgia di Futuro 2021, e al quale la Federazione degli editori ha assicurato appoggio e sostegno.
Franco Siddi, presidente TuttiMedia, ricorda: “David Sassoli mi confidò che la sua era una scelta di sola andata nel mondo della politica EU, ma che sarebbe rimasto fedele al giornalismo, ai suoi valori fondamento di libertà e democrazia. Con NewsMedia4Good noi di TuttiMedia ci impegniamo in questo percorso, simbolo di una battaglia che sposa appieno le convinzioni di Sassoli, e perciò invita ad un’azione comune tutti gli attori del mondo dell’informazione per riaffermare che i media sono da sempre soggetti di democrazia, consapevolezza, promozione del sapere e soprattutto del pensiero critico”.

“NewsMedia4Good – dice Maria Pia Rossignaud, vicepresidente Osservatorio TuttiMedia e direttrice MediaDuemila –, è un percorso culturale che mira ad aggregare quanti, come noi, vogliono sostenere una nuova etica dei media comprensiva della dimensione algoritmica in cui la sostenibilità economica del settore sia considerata priorità, per poi far arrivare la nostra voce anche al G20”. TuttiMedia studia da 25 anni la transizione digitale. Oggi con NewsMedia4Good punta ad un progetto che unisce, guarda al futuro dell’editoria supportata dall’IA, allo scopo di far convergere in un unico tavolo tutti i media per recuperare la coesione sociale, creare cultura sulla necessità della corretta informazione e riportare al centro del villaggio globale il racconto di chi che vuole partecipare alla costruzione di un futuro migliore possibile.

“Etica e Media possono ritrovarsi nell’algoritmo – afferma Derrick de Kerckhove, direttore scientifico dell’Osservatorio TuttiMedia –, se saremo capaci di costruirne uno che comprenda le esigenze di tutti. Con NewsMedia4Good vogliamo puntare il faro sul fatto che esiste un limite tra fatto e pettegolezzo, tra verità e fake news, tra divulgazione e propaganda. Viviamo una crisi epistemologica sottovalutata, la trasformazione digitale va avanti e fertilizza un contesto inedito dove si annuncia l’inutilità del senso. Il punto è che la macchina non pensa e non pensando rischia di rovinare l’epistemologia umana perché facilita la distribuzione di parole senza riferimenti affidabili (fake news)”.

David Sassoli, spiega una nota del progetto, attento ai temi del digitale come negli incontri “Idee per un nuovo mondo”, auspicava una rivoluzione basata su un approccio equo che garantisse a tutti pari opportunità nel mondo digitale, ed in linea con queste convinzioni, aveva inviato un messaggio di apprezzamento per NewsMedia4Good scrivendo: “Il mondo online deve essere uno strumento di partecipazione, emancipazione e deve puntare a diminuire le disuguaglianze”. Per questo TuttiMedia ha deciso di dedicare NewsMedia4Good al suo ricordo.