Top giornalisti social di dicembre. Caressa entra in classifica, Biasin sul podio

Condividi

Nella classifica Scanzi in prima posizione non è quasi più una notizia. Tra i post performanti Masolin in testa per il secondo mese consecutivo

Andrea Scanzi, anche nell’ultimo mese dell’anno, presidia la vetta della classifica dei Top 15 giornalisti, elaborata da Sensemakers in collaborazione con Prima Comunicazione.

Biasin alla conquista del podio

Il podio, in queste mese, riserva però una sorpresa: Fabrizio Biasin, il giornalista sportivo di Libero Quotidiano, scavalca i colleghi e si posiziona secondo registrando una crescita del +5% di interazioni rispetto al mese precedente.
I contenuti più performanti della firma sportiva di Libero non possono che riguardare la sua squadra del cuore: l’Inter. Il post che raccoglie il maggior numero di interazioni è una foto di Calhanoglu, miglior giocatore in campo durante la sedicesima giornata di campionato, che Biasin commenta così: “tra i migliori in campo, anche l’autore di questa foto”.

Caressa entra in Top10

Si segnala l’ingresso in classifica di Fabio Caressa, telecronista sportivo della squadra Sky, in decima posizione. I contenuti più apprezzati dal pubblico del talent di Sky, non riguardano il mondo dello sport, ma lo ritraggono in momenti di vita quotidiana: il post più performante è un collage in compagnia dell’amico e collega Beppe Bergomi, in occasione del suo compleanno, che gli permette di conquistare una posizione anche all’interno del ranking dei Best Performing post.

Federica Masolin, invece, già all’interno della classifica del mese di novembre, sale di una posizione registrando una crescita del +11% nelle interazioni, rispetto al mese di novembre.
Anche da questo ranking si evince l’interesse del pubblico italiano nei confronti dello sport: cinque delle quindici posizioni sono infatti occupate da firme sportive (Biasin, Di Marzio, Caressa, Masolin e Pedullà), tre delle quali appartenenti alla squadra di Sky Sport.

Andrea Scanzi è primo anche per video views, il video che registra il numero più alto di visualizzazioni riprende uno spezzone della puntata del 14 dicembre di “Carta Bianca”, durante il quale, il giornalista è stato protagonista insieme ad Alberto Contri di uno scontro in diretta Tv. Scanzi furibondo per le posizioni no-vax del suo interlocutore, non lo ha risparmiato da provocazioni e insulti.ù

Best Performing Post: Masolin regina

La classifica dei Top Performing Post riserva alcune novità. Federica Masolin si aggiudica per il secondo mese di fila la prima posizione, con una foto che la ritrae presso il circuito di Abu Dhabi, teatro dell’ultima gara dell’anno della Formula 1. La Masolin conferma quindi la fine del duopolio che vedeva Scanzi e Tosa alternarsi in prima posizione da marzo 2020, come confermano anche la settima e la decima posizione all’interno del ranking dei Top Performing Post ottenute dalla giornalista di Formula 1.

Classifica_Giornalisti_bestperformingpost_DIC20211


Ulteriori novità di dicembre sono la sesta posizione di Roberto Saviano e l’ottava di Fabio Caressa. Detto sopra del post del secondo, Saviano entra nel ranking grazie alla condivisione di un video a sfondo sociale, ripostando un esperimento in cui ai passanti vengono fatti complimenti: se gesti come questi fossero all’ordine del giorno, è il commento del giornalista, il mondo sarebbe un posto migliore.

NOTA-METODOLOGICA_Classifica_Giornalisti