Blackrock punta sul metaverso: rivoluzione del web. E’ ora di investire

Condividi

Il metaverso? Sembra futuro ma è attualità. Dopo le big tech, ad investire sull’ultima frontiera del digitale è il colosso dei fondi Blackrock, già precursore per gli investimenti sulla finanza sostenibile. E spiega il perchè con una lettera agli investitori a firma di Nigel Bolton, co-chief investment officer di BlackRock Fundamental Equities.

Metaverso come internet 30 anni fa

Il metaverso è molto simile “all’internet dei primi anni ’90 o allo smartphone dei primi anni 2000”. “Sappiamo che avrà un grande impatto e cambierà la quotidianità delle persone”, ha spiegato il manager. Un passaggio che ha “implicazioni significative per gli investitori”, ha aggiunto. Sottolineando: “anche se non diventerà il flusso principale fino alla fine di questo decennio, le opportunità di investimento sono qui e ora”.

Gli occhiali AR come punto di svolta

Secondo Blackrock guarda come “svolta chiave” agli occhiali AR (realtà virtuale), “oggetti leggeri e abbastanza intelligenti da essere indossati ogni giorno – forse già alla fine del 2022”.
“I marchi di moda stanno già vendendo vestiti e calzature virtuali in mondi virtuali, in modo che i consumatori possano vestire i loro personaggi online (alias avatar). Una borsa digitale di lusso è stata venduta recentemente per 4.000 dollari, le società di incontri online stanno lanciando mondi VR per “single” e, naturalmente, i grandi marchi stanno facendo pubblicità nei mondi virtuali e nei siti di gaming.
“I marchi che hanno investito pesantemente nell’e-commerce quando i loro pari non l’avevano ancora fatto stanno ora espandendo la loro leadership di mercato”, conclude Bolton: “cercheremo investimenti simili nel metaverso”.