Giulio Finzi, retail leader di intarget

Condividi

Il 27 gennaio 2022, Intarget ha annunciato l’ingresso di Giulio Finzi come retail leader. Nel ruolo ha il compito di guidare la linea di consulenza dedicata all’ambito retail recentemente avviata dalla società nata nel 2001.

“Per le aziende operanti in questo settore la digitalizzazione dei meccanismi interni, il perfezionamento delle fonti di dati, l’analisi degli elementi capaci di condizionare l’esperienza di acquisto e delle relazioni che si costituiscono sono delle componenti fondamentali per migliorare la propria presenza fisica e online” afferma Nicola Tanzini, Founder e Presidente Esecutivo di intarget.

Finzi ha esperienze in progetti di comunicazione e vendita via web. Ha ideato e lanciato nel 2000 il primo sito italiano di comparazione prezzi online, Costameno.it e nel 2003 ha creato la prima fiera per il commercio elettronico, eCommerceland, in Smau. Per sei anni ha gestito i canali Shopping del Gruppo Repubblica, Fastweb e MSN Italia. ​​
Nel 2005 ha co-fondato Netcomm, il Consorzio del Commercio Digitale Italiano, di cui resta senior advisor.
Dal 2009 ha collaborato come consulente alla realizzazione di più di quaranta progetti di e-commerce e digital retail, tra cui: Diego Dalla Palma, Furla, La Perla, Tod’s, Maserati, Terranova, Roberto Cavalli, Xerjoff, La Martina e Illy.
Dal 2012 coordina e gestisce progetti digitali in Cina, in collaborazione con i principali player locali come Alibaba, JD, WeChat e Secoo, nonché con alcuni selezionati partner operativi.