Mattarella rieletto presidente della Repubblica

Condividi

Mattarella bis: vince la stabilità

Nell’ottava votazione per l’elezione del Presidente della Repubblica in corso Sergio Mattarella, 80 anni, ha superato la maggioranza assoluta dei grandi elettori: 769 voti su un totale di 983 presenti e votanti

Dopo la proclamazione, in Aula scoppia l’applauso.“La rielezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica è una splendida notizia per gli italiani. Sono grato al Presidente per la sua scelta di assecondare la fortissima volontà del Parlamento di rieleggerlo per un secondo mandato”. Commenta alla stampa il presidente del Consiglio Mario Draghi.

Elezioni del Presidente: gli scrutini e i voti

All’ottava votazione Mattarella ha ottenuto 759 voti dai 983 votanti; 90 voti per Carlo Nordio, appoggiato da Fratelli d’Italia; 37 voti per Nino Di Matteo; 9 per Silvio Berlusconi, 6 voti per Elisabetta Belloni e 5 per Mario Draghi.

La decisione di chiedere a Sergio Mattarella la disponibilità a un reincarico è arrivata dopo incontri notturni e mattutini, a seguito della bocciatura dei candidati di centrodestra, ed è maturata dopo l’incontro con Draghi e l’appello finale di Matteo Salvini «È più serio smetterla con i no e con i veti incrociati e dire a Mattarella “presidente, ripensaci”»
Questa fumata bianca con la riconferma di Mattarella, e di conseguenza quella del presidente del consiglio Draghi, racconta un panorama politico in crisi ma un governo rafforzato, come sottolinea Molinari “Alla fine di questa settimana drammatica i partiti si sono resi conto che non c’è altre equilibrio se non con Mattarella al Quirinale e Draghi a palazzo Chigi”.