New York Times (Foto LaPresse - AP Photo/Mark Lennihan)

Il Nyt alza l’asticella: obiettivo 15 milioni di abbonati nel 2027

Condividi

L’editrice americana raggiunge il traguardo dei 10 milioni di sottoscrizioni con 3 anni di anticipo e si prepara ad allargare ancora di più la sua platea di lettori

Il New York Times aggiorna i suoi obiettivi. All’indomani dell’acquisto di Wordle, l’editrice ha pubblicato la trimestrale di chiusura del 2021, alzando l’asticella sui numeri dei suoi abbonati. Se nel 2019 il Nyt aveva detto di voler arrivare a 10 milioni di abbonamenti entro il 2025, ora il traguardo si alza a 15 milioni entro il 2027.

15 milioni di abbonamenti unici entro il 2027

Ma attenzione, Nyt fa un distinguo ben preciso, non parlando più di abbonamenti totali, ma di abbonati unici. Considerando la vasta offerta dell’editrice – che spazia dal giornale, al sito, ai verticali dedicati alla cucina o ai giochi di parole, fino a servizi di consigli per gli acquisti – in molti hanno abbonamenti a prodotti diversi. Ora quindi il focus è allargare la platea.

La dote di ‘The Athletic’

Guardando ai numeri, nell’ultimo trimestre 2021 il Times ha aggiunto 375 mila abbonati digitali, 171 mila al quotidiano online e per il resto (la maggioranza), ad altre offerte . Per un totale di 8,8 milioni di sottoscrizioni, di cui 5,9 per le news digitali e 800 mila per l’edizione cartacea del giornale.
Ma a dare slancio all’editrice, rendendo possibile il superamento della fatidica soglia dei 10 milioni di abbonamenti con 3 anni di anticipo è stata l’acquisizione del sito di notizie sportive ‘The Athletic’, appena conclusa, che ha portato in dote un pacchetto di 1,2 milioni di abbonamenti.