Davide Maria Desario

‘Leggo’ corteggia i lettori di Torino e Firenze

Condividi

La freepress e freeweb Leggo, diffusa su carta a Roma e Milano, ma che di recente ha aperto nuove sezioni del sito leggo.it riservate alle cronache di Torino e di Firenze, corteggia i lettori di queste due ultime due città con nuove rubriche sulle squadre di serie A affidate dal direttore Davide Maria Desario a personaggi famosi.

E’ una politica già adottata a Milano e Roma, con Gianfelice Facchetti, figlio di Giacinto, che scrive di Inter, il pianista Davide Locatelli di Milan, il cantante Marco Conidi ( interprete di ‘Mai Sola Mai’, sorta di nuovo inno dei giallorossi) di Roma e il radiocronista Guido De Angelis di Lazio, dal 1° febbraio per Torino c’è Francesco Oppini (figlio di Alba Parietti e di Franco Oppini), che corteggia i tifosi juventini con la nuova rubrica ‘I love Ju’, mentre della Fiorentina si occupa dalla fine di gennaio Enzo Ghinazzi, in arte Pupo, con la rubrica ‘I bomboloni di Pupo’.