Sigfrido Ranucci (Foto LaPresse)

Ranucci, Rai avvia audit su chat con il deputato Ruggieri

Condividi

La Direzione Internal Audit della Rai, segnala Adnkronos, ha notificato alla presidenza della commissione di Vigilanza Rai l’avvio dell’istruttoria sui contenuti degli sms scambiati fra l’onorevole di Forza Italia Andrea Ruggieri e il vicedirettore di Rai3 e conduttore di Report, Sigfrido Ranucci.

Il procedimento prende il via dopo l’invio di tali contenuti da parte del presidente della Commissione Alberto Barachini ai vertici dell’Azienda di Servizio Pubblico. Lo stesso ad di Viale Mazzini Fuortes aveva chiesto in Vigilanza che fossero inviati alla Rai i contenuti dei messaggi, perché potesse valutare l’eventuale apertura dell’audit sul caso.
Un passaggio ribadito anche durante l’ultimo Cda, il 9 febbraio, in cui tra l’altro è stata comunicata la nomina di Ranucci come vicedirettore ad personam per la direzione approfondimento, guidato da Mario Orfeo.

Le chat dopo il dossier anonimo

Il caso degli sms, ricorda ancora l’agenzia, è legato alla vicenda della lettera anonima contro Ranucci arrivata ad alcuni commissari e portata alla luce nella stessa bicamerale a novembre scorso, quando fra Ranucci e Ruggieri è avvenuto lo scambio in chat. Scambio di messaggi letto in parte da Ruggieri durante l’audizione dell’8 febbraio scorso sottolineandone l’aspetto “minatorio”.

Botta e risposta con il Riformista

L’avvio dell’istruttoria arriva proprio nei giorni in cui il Riformista sta dedicando molto spazio al conduttore, pubblicando anche dei video su quello che chiama “metodo Report”.
Video sull’acquisizione dei materiali messi in onda, con protagonista Ranucci che ha replicato sui social, annunciando anche querele.