Antonello de Renzis Sonnino

Marina Militare: de Renzis guida l’ufficio pubblica informazione e comunicazione

Condividi

Dal 14 febbraio 2022, il contrammiraglio (aus) Antonello de Renzis Sonnino ricopre l’incarico di capo ufficio pubblica informazione e comunicazione (UPICOM) della Marina Militare. Subrantra al contrammiraglio Angelo Virdis che, dopo due anni alla guida dell’Ufficio, assumere un nuovo incarico.

Contrammiraglio in ausiliaria, 58 anni, de Renzis Sonnino è entrato in Accademia Navale a Livorno nel 1983, prestando poi servizio a bordo di unità militari e in diversi comandi a terra. Nel corso della carriera ha avuto il comando di tre unità navali, il cacciamine Viareggio, la corvetta Alcione e il pattugliatore d’altura Borsini, oltre all’incarico di comandante in seconda della nave scuola a vela Amerigo Vespucci.
In ambito diplomatico, per tre anni è stato addetto alla Difesa presso l’Ambasciata d’Italia nel Sultanato dell’Oman e nella Repubblica dello Yemen, nell’area della formazione del personale e, dall’anno 2005, il suo coinvolgimento nell’ambito della comunicazione e degli Uffici stampa, con un inizio nell’Ufficio Pubblica Informazione della Marina, seguito dall’incarico presso l’ufficio dello Stato Maggiore della Difesa.  Sempre in ambito internazionale, è stato portavoce e capo ufficio stampa dell’operazione militare europea di contrasto agli scafisti in Mar Mediterraneo, nota come operazione Sophia. 

Giornalista iscritto all’ordine della Regione Lazio, elenco pubblicisti, il suo ultimo incarico è stato quello di capo ufficio comunicazione e promozione della Lega Navale Italiana.