Oscar (Foto LaPresse)

Oscar 2022, un premio anche per il film più votato su Twitter

Condividi

Grazie alla partnership tra l’Academy e il social, si potrà votare fino al 3 marzo con gli hashtag #OscarsFanFavorite e #OscarsCheerMoment

Il voto popolare arrivata anche a Hollywood. Ai prossimi Oscar, in programma il 27 marzo dal Dolby Theater di Los Angeles, un riconoscimento speciale verrà assegnato alla pellicola che otterrà più menzioni su Twitter.

Il voto in rete

L’iniziativa, ha raccontato l’Hollywood Reporter, è frutto di una collaborazione tra il social e l’Academy. Gli utenti potranno esprimere le loro preferenze fino al 3 marzo (con un massimo di 20 voti al giorno), utilizzando l’hashtag #OscarsFanFavorite, per votare il film preferito. Il pubblico della rete potrà votare anche la scena più bella del 2021 con #OscarsCheerMoment: la prescelta sarà mostrata durante la cerimonia.
Si potrà scegliere qualsiasi film, a prescindere da quelli in gara per una statuetta. In questo modo, quindi, avranno il loro momento di gloria pellicole rimaste senza nomination, come il campione d’incassi Spider-Man: No Way Home.
Inoltre, tre utenti di Twitter votanti potranno vincere un viaggio tutto pagato a Los Angeles e presentare un premio Oscar alla cerimonia successiva nel 2023.

“Twitter è il posto dove stare durante i grandi eventi e gli Oscar sono uno dei più grandi motori di conversazione ogni anno”, aggiunge Sarah Rosen, responsabile delle partnership spettacoli del microblog.

Torna la conduzione

L’accordo con Twitter non è l’unica novità per la cerimonia 2022. Dopo 3 anni senza presentartore, l’Academy ha scelto un trio di conduttrici: Regina Hall, Amy Schumer e Wanda Sykes.
Tra i candidati italiani, ricordiamo, ci sono Paolo Sorrentino, con il film ‘E’ stata la mano di Dio’, che concorre nella sezione miglior film internazionale, Enrico Casarosa per il film di animazione Luca (Disney) e Massimo Cantini Parrini per i costumi di Cyrano.