Adam Mosseri (Foto Ansa)

Instagram: anche in Italia arriva ‘prenditi una pausa’, alert per stoppare l’app

Condividi

Secondo Meta, il 90% dei ragazzi rispetta la notifica che aiuta ad avere più controllo sulle proprie interazioni nel social

Arriva anche in Italia ‘prenditi una pausa’, la funzione di Instagram che permette di decidere quanto tempo trascorrere sul social per avere maggiore controllo e consapevolezza nell’utilizzo dell’app.

Come funziona e come attivarla

Una volta attivata l’opzione, gli utenti riceveranno un promemoria, che ricorderà di uscire momentaneamente dalla piattaforma, per un certo tempo. Per abilitarla bisogna accedere alle impostazioni, alla voce ‘la tua attività, nel menù account, e selezionare ‘Imposta promemoria pause”. A questo punto si potrà programmare un promemoria che invierà una notifica una volta raggiunto il tempo massimo di navigazione sul social, quando non si esce e rientra nell’app ma si resta sempre sulla stessa. Per assicurarsi che gli adolescenti siano a conoscenza dell’opzione, Instagram mostrerà un avviso per invitare a provarla.

Nove utenti su 10 rispettano l’alert

Dai test effettuati da Meta, il gruppo che controlla Instagram, nei Paesi in cui la funzionalità è già attiva è emerso che una volta impostato il promemoria oltre il 90% degli adolescenti lo rispetta. Annunciata nella seconda metà del 2021, la funzione fa parte del pacchetto di novità che il social ha promesso di sviluppare per tutelare soprattutto i più giovan, dopo le pressioni e le preoccupazioni espresse dalla autorità americane.

“Abbiamo aggiunto un ulteriore strumento a quelli che Instagram già offre per la gestione del tempo”, ha precisato il team, ricordando funzioni come “Promemoria giornaliero”, che consente alle persone di impostare la quantità di tempo che vogliono trascorrere sul social durante la giornata e le avvisa quando hanno raggiunto il limite deciso, con la possibilità di disattivare le notifiche per concentrarsi senza interruzioni su ciò che stanno facendo.
Prossimamente Instagram lancerà anche gli strumenti di controllo per genitori, per gestire il tempo che figli e minori passano online e impostare dei limiti. Con la funzione di controllo, i giovani potranno anche far sapere ai genitori quando segnalano qualcuno, così da poterne discutere insieme.