Daniel Ek (foto Ansa)

Spotify si rafforza nel podcast con Podsights e Chartable

Condividi

Spotify continua ad investire nel mondo dei podcast. La piattaforma di streaming audio nei giorni scorsi ha annunciato l’acquisto di Podsights e Chartable, due strumenti di analisi per pubblicari e creatori di contenuti audio.
Nessun dettaglio finanziario è stato comunicato sull’investimento che, come ha specificato la società, ha come obiettivo quello di migliorare l’analisi delle insight.

Strategia ‘audio first’

Negli ultimi anni la compagnia di Daniel Ek si sta focalizzando maggiormente sul mercato dei podcast, sempre più redditizi rispetto a quanto garantito dalle play list di musica.
A partire dal 2019, seguendo questa strategia Spotify ha portato a termine diverse acquisizioni, come Gimlet Media o Anchor, e negoziato accordi per contenuti con diverse personalità. Tra cui il comico Joe Rogan, il cui podcast è finito recentemente alla ribalta per le posizioni no vax assunte dal conduttore.
Gli investimenti, come dimostrato dalle ultime acquisizioni, si sono indirizzate anche su aspetti tecnici, legati alla gestione e all’ottimizzazione della pubbliità inserita nei contenuti.