Rai, ok in Cda al piano fiction e all’anticipazione del Tg Sport serale

Condividi

Via libera all’unanimità del consiglio di amministrazione Rai al piano fiction per il 2022, illustrato dalla direttrice Maria Pia Ammirati. Nella presentazione sono state indicate le linee guida e i titoli di rilevanza strategica, come ad esempio ‘Che Dio ci aiuti’ e ‘Un posto al Sole’.
Tra le novità della prossima stagione, segnala AdnKronos, la docufiction sul caso di Elisa Claps, ispirata al libro che ha raccontato la difficile ricerca della verità sul suo omicidio.

Tg sportivo anticipato

Il cda ha anche approvato il piano di produzione e trasmissione del Tg Sport. Il voto è stato sull’anticipo di 30 minuti del telegiornale in questione che da maggio non andrà più in onda da mezzanotte a mezzanotte e trenta, ma dalle 23,30 a mezzanotte, con un conseguente taglio delle maggiorazioni.
La proposta dell’ad Carlo Fuortes ha incassato sei voti favorevoli e il voto contrario del rappresentante dei dipendenti Riccardo Laganà.

L’esito del voto alla Tgr

Durante il consiglio l’ad Carlo Fuortes, in relazione alla seconda bocciatura del piano presentato alla redazione della Tgr dal direttore Alessandro Casarin, racconta ancora AdnKronos, si sarebbe limitato a leggere i dati sull’esito del voto.