Ucraina, la guerra in prima pagina

Condividi

Come era facile immaginare, le prime pagine dei principali quotidiani italiani oggi sono dominate dalla notizia della guerra in Ucraina, scatenata da Putin. Ampio spazio anche alle foto, con le immagini di carri armati, macerie e dei primi feriti.

Guerra, Europa e Putin sono le principali parole chiave usate per sintetizzare i tanti fatti che si sono susseguiti dalla notte del 24 febbraio, quando, con il video trasmesso dalle tv russe, lo stesso Putin ha annunciato l’inizio delle operazioni miliatari. Che hanno letteralmente riportato indietro le lancette del tempo in Europa.

Altre testate hanno inserito il nome di Putin in un gioco di parole.


Scelta politica per il Fatto Quotidiano che nel titolo cita le reazioni “a salve” di Usa ed Europa. La Verità invece descrive la mossa di Putin come la conseguenza del fallimento politico dell’Unione.

Lettura economica per il Sole 24 Ore, che in un titolo sintetizza l’accaduto, le sue ripercussioni sul mercato finanziario e l’impatto delle sanzioni. Anche il Tempo ha uno sguardo economico, ma focalizzato sull’impatto che la crisi avrà su tutti.

Titolo dal sapore storico per il Domani, che cita la frase di Churchill ‘L’Ora più buia’, mentre il Foglio colora la sua prima pagina di giallo e azzurro con la bandiera ucraina. Il Manifesto sceglie ‘Kiev non è sola’, mentre il Riformista un appello per fermare gli scontri.