Giuseppe Russo

Con ‘Maledetta Sarajevo’ e ‘Caro Pier Paolo’ nascono i Neri Pozza podcast

Condividi

È su un tema diventato di drammatica attualità uno dei due titoli con cui Neri Pozza, la divisione libri del gruppo
editoriale Athesis, inaugura la sua collana di podcast basata su libri pubblicati dalla casa editrice. ‘Maledetta
Sarajevo. Viaggio nella guerra dei trent’anni’, di Francesco Battistini e Marzio G. Mian, racconta in quattro puntate
quello che finora era stato l’ultimo conflitto in Europa “offrendo lo spunto per mostrare una circostanza inaudita,
divenuta ora di estrema attualità: che la guerra, brutale, feroce, nel cuore dell’Europa non è consegnata affatto
all’armadio del Novecento”, come sottolinea Giuseppe Russo, direttore editoriale di Neri Pozza.

Battistini e Mian raccontarono allora la guerra in Bosnia da inviati del Corriere della Sera – che oggi ha Battistini tra
i suo inviati in Ucraina – e con la complessa inchiesta realizzata per il libro dimostrano come il conflitto sia ancora sotterraneamente vivo e forse pronto a deflagare di nuovo.

Il secondo titolo, ‘Caro Pier Paolo. Dacia Maraini racconta Pier Paolo Pasolini’, è la storia in tre puntate della profonda amicizia tra Dacia Maraini e Pier Paolo Pasolini tratta dall’omonimo libro in uscita il 3 marzo in occasione dei cent’anni dalla nascita di Pasolini.

Russo: non solo libri. Opere che lasciano il segno

“Neri Pozza Podcast è una scelta naturale per una casa editrice che fa della comunicazione della propria identità un aspetto fondamentale del proprio lavoro. La nostra ambizione è pubblicare non semplicemente libri, ma opere
che lascino il segno nella battaglia delle idee e, in generale, nella cultura del nostro tempo. E i podcast offrono la possibilità di ascoltare e riascoltare, al di là del dilagante frastuono e della futilità delle immagini, voci che ci narrano storie, magnifiche o anche terribili, per comprendere il nostro tempo o per godere delle pagine migliori della nostra letteratura”, commenta Russo.

“Negli ultimi mesi”, osserva Matteo Montan, amministratore delegato di Neri Pozza Editore e del gruppo editoriale Athesis, “la nostra casa editrice ha saputo conquistarsi uno spazio di rilievo in un’offerta culturale che sempre più lega grande letteratura e intrattenimento di qualità, basti pensare a ‘Tre piani di Nanni Moretti e al pluricandidato agli Oscar ‘Il potere del cane’, entrambi tratti da bestseller pubblicati da Neri Pozza. Il lancio dei podcast segue idealmente questa linea e al tempo stesso ci permette di diffondere il nostro marchio e i nostri autori su pubblici nuovi e diversi”.

Il progetto

I podcast sono scaricabili gratuitamente da Spreaker, Spotify, Apple podcast e sulle principali piattaforme di streaming. Alla loro realizzazione ha contribuito in fase di postproduzione la content factory di Athesis che già produce contenuti multimediali per tutte le testate del gruppo.

Il progetto Neri Pozza podcast si avvale della collaborazione del musicista e sound designer Simone Campa che ha composto le musiche originali della sigla e dei singoli podcast. Campa è autore di colonne sonore e musiche di scena per Silvio Orlando (La vita davanti a sé), John Turturro (Italian Folk Tales /Fiabe italiane), Alessio Boni (Lo Stesso Mare), Cesare Levi (Leonce und Lena).