Djokovic (Foto LaPresse)

Stellantis, Peugeot scarica Djokovic

Condividi

Peugeot non sponsorizzerà più Novak Djokovic. La fine del sodalizio tra il brand automobilistico e il tennista serbo, che durava dal 2014, è arrivata dalla bocca di Carlos Tavares, ad di Stellantis, di cui Peugeot è parte.
Incontrando i giornalisti prima della presentazione del piano strategico del gruppo, ha liquidato l’argomento con un ‘non continueremo la sponsorizzazione’.

La polemica no vax agli Australian Open

A inizio gennaio, Djokovic era stato al centro di una polemica con gli organizzatori dell’Australian Open, a cui ha cercato di partecipare da non vaccinato.
La sua partecipazione ad altri tornei è a rischio per questo motivo, ma il tennista ha più volte ribadito di essere disposto a rinunciare ad altri appuntamenti, ma non a recedere sulle sue posizioni in fatto di vaccini.