Joe Biden (Foto Ansa)

Biden contro i social: esperimenti sui più giovani per profitto. Servono tutele

Condividi

La politica americana continua a tenere alta l’attenzione sui social. Questa volta a puntare il dito è stato il presidente Joe Biden in un passaggio del suo discorso sullo Stato dell’Unione.

“Dobbiamo ritenere responsabili le piattaforme di social media per l’esperimento nazionale che stanno conducendo sui nostri figli per profitto”, ha detto Biden, accusando le big della rete.
Ad ascoltare il discorso, c’era anche Frances Haugen, la talpa di Facebook che con le sue rivelazioni ha messo in difficoltà il social, aprendo scenari inquietanti su cosa accade dentro Menlo Park.

“E’ il momento di rafforzare le tutele alla privacy, vietare la pubblicità mirata ai bambini e chiedere alle società tecnologiche di smetterla di raccogliere i dati personali dei nostri figli”, ha chiosato il presidente Usa.