Francesco Gaetano Caltagirone (Foto Ansa)

Generali, Caltagirone prepara una lista lunga per il Cda

Condividi

Caltagirone è pronto a presentare una lista lunga per il cda di Generali. La VM 2006, Srl società del Gruppo Caltagirone ha reso nota la propria determinazione di presentare, nei termini e nelle forme di legge, una lista di candidati in vista del rinnovo del board della compagnia previsto alla prossima assemblea del 29 aprile 2022.
La lista, si legge in una nota, “sarà inclusiva di candidati alla carica di Presidente e di Amministratore Delegato di adeguato standing e di un numero di Consiglieri muniti di tutti i requisiti di legge, idoneo a coprire tutte le posizioni del Consiglio di Amministrazione”.

Caltagirone punta così a prendere la maggioranza dei posti in consiglio, superando la lista del cda uscente, appoggiata a Mediobanca, che schiera come ad l’attuale ceo Philippe Donnet e come presidente Andrea Sironi.
L’imprenditore romano, segnala Ansa, potrà contare in primis sui voti della Delfin di Leonardo Del Vecchio e di Fondazione Crt, mentre in assemblea sarà decisivo il voto dei fondi azionisti, una lista corta, vale a dire di minoranza, come quella che di solito propone Assogestioni.

Le scadenze per le presentazioni

C’è tempo sino al 2 aprile, ma le attese sono per una comunicazione prima della scadenza, in parallelo con quella del board uscente, che dovrebbe essere approvata lunedì 14 marzo insieme ai risultati 2021, e diffusa il giorno successivo, in anticipo rispetto al termine, che in questo caso è il 28 marzo.