Mfe (Mediaset) sale in Prosieben e studia una strategia per la Spagna

Condividi

La holding tv supera il 25% dei diritti di voto nel gruppo tedesco. A breve un cda per la controllata spagnola

Inizio settimana di grande attivismo per MediaforEurope, il nuovo nome di Mediaset. La holding tv ha annunciato con una nota di aver superato attraverso acquisti sul mercato azionario la soglia del 25% dei diritti di voto di ProSiebenSat.1 Media disponibili per l’assemblea degli azionisti.

A inizio mese Mfe aveva richiesto al Bundeskartellamt di Bonn (Federal Cartel Office) l’autorizzazione a superare la soglia di partecipazione del 25% nel gruppo tv di cui attualmente è già ampiamente primo azionista e che a maggio dovrà rinnovare una parte delle componenti del supervisory board.

Strategia “allo studio” su Mediase España

Ma non è l’unica notizia. Bloomberg ha segnalato l’interesse di Mfe ad acquisire le quote di Mediaset España non ancora in suo possesso, per arrivare al controllo dell’attività spagnola e poi procedere al delisting.
A seguito dell’indiscrezione, Mfe ha fatto sapere che nelle prossime ore riunirà un Cda per decidere la sua strategia su Mediaset España. Mfe, si legge, “sta studiando, tra le altre operazioni, la sua strategia in relazione alla sua partecipazione in Mediaset España”.

Attualmente Mfe controlla il 56% di Mediaset España; l’intero business spagnolo è valutato a circa 1,57 miliardi di euro.