Daniel Craig (foto Ansa)

Amazon, Ok Ue all’acquisto degli studios Metro Goldwyn Mayer

Condividi

La piattaforma si prepara a rendere più agguerrito con Netflix e Disney+

Come da attese, Amazon ha incassato il via libera dell’Antitrust Ue all’acquisizione dell’americana Mgm, società madre degli studios cinematografici Metro Goldwyn Mayer.

Nessun problema di concorrenza

Bruxelles ha concluso che l’operazione non porrebbe alcun problema di concorrenza nello Spazio economico europeo, con particolare riferimento ai mercati per la produzione e la fornitura di contenuti audiovisivi. “L’aggiunta dei contenuti di MGM all’offerta Prime Video di Amazon non avrebbe un impatto significativo sulla posizione di Amazon come fornitore di servizi di mercato”, ha affermato l’authority europea, citata da Reuters.
A giorni potrebbe anche arrivare la decisione in materia della Federal Trade Commission americana.

James Bond e non solo per spingere lo streaming

Nel maggio 2021 Amazon aveva annunciato l’acquisizione dei celebri studios di Hollywood per 8,45 miliardi di dollari. Il gigante dell’eCommerse è sempre più vicino a mettere le mani su un archivio di oltre 4 mila titoli – tra cui la redditizia saga di James Bond -, che potrebbe dare slancio nella rincorsa a Netflix e Disney+.