Gardini Nicola

Con Salani Scrittori si diventa: un concorso per nuove voci di narrativa per ragazzi

Condividi

La casa editrice di Harry Potter cerca nuove voci di narrativa per ragazzi. Adriano Salani Editore, lo storico e prestigioso marchio di narrativa per ragazzi oggi parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, in occasione del suo 160esimo anniversario ha deciso di lanciare il concorso Scrittori si diventa in omaggio al motto ‘Più felici con un libro’ che da anni contraddistingue la casa editrice.

Il concorso è aperto a tutti i maggiorenni che hanno una storia per ragazzi nel cassetto. L’opera deve essere in lingua italiana, libera da vincoli contrattuali, completa, inedita e autoconclusiva. Ogni autore può partecipare con un solo elaborato, da presentare entro il 30 maggio 2022 (tutte le informazioni su https://www.salani.it/scrittori-si-diventa).

A valutare in forma anonima le opere in gara sarà una commissione di lettori esperti che selezionerà i cinque finalisti, tra i quali la giuria sceglierà il vincitore. Della giuria, presieduta Nicola Gardini, presidente di Editore, fanno parte Pierdomenico Baccalario, Martina Forti, Silvana Gandolfi, Vivian Lamarque, Fabian Negrin, Elena Pasoli, Federico Taddia e Emanuele Vietina.

Per conoscere i nomi dei finalisti bisognerà aspettare il settembre 2022, mentre la proclamazione del vincitore si svolgerà durante l’edizione di Lucca Comics & Games in programma dal 28 ottobre.

Il romanzo vincitore di Scrittori si diventa sarà pubblicato in formato cartaceo e ebook da Salani. E all’autrice o all’autore sarà attribuito il ‘Luigi d’oro’: una moneta disegnata da Fabian Negrin, tra i più importanti illustratori di libri per ragazzi, in onore di Luigi Spagnol, scomparso nel giugno 2020 dopo aver guidato a lungo Salani con quel fiuto che gli ha permesso d’intuire il successo della saga di Harry Potter e di molti altri bestseller.