Volodymyr Zelensky (foto Ansa)

Ucraina, Zelensky accorpa tutte le tv in un unico canale

Condividi

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelnsky, ha firmato un decreto con cui unifica, sotto la legge marziale, tutti i canali televisivi in un’unica piattaforma di “comunicazione strategica” attivo 24 ore al giorno.

Non è chiaro quando entrerà in vigore la norma, criticata dall’opposizione. Mykhailo Podolyak, consigliere del presidente e capo negoziatore ucraino, ha spcificato che non prevede la chiusura di nessun canale televisivo.

I canali mediatici ucraini di proprietà privata, ricorda Reuters, hanno finora continuato a operare dall’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina il 24 febbraio. In particolare, la scorsa settimana 4 dei principali broadcaster del paese – 1 + 1 Media, StarLightMedia, Media Group Ukraine e Inter Media Group – si sono uniti nell’unico canale, ‘United news’, per trasmettere 24 ore su 24 tutte le informazioni sulla guerra in corso nel paese.