Mondiali, la sconfitta degli Azzurri sulle prime pagine in Italia e all’estero

Condividi

L’esclusione dell’Italia, per la seconda volta consecutiva, dai mondiali conquista al centro del racconto sportivo

Di nuovo. La sconfitta degli azzurri contro la Macedonia del Nord, e la loro seconda assenza consecutiva dai Mondiali di calcio è la protagonista assoluta sulle prime pagine dei giornali italiani.

“Fuori dal mondo”, titola la Gazzetta dello Sport, con l’immagine di Giorgio Chiellini che consola Gigi Donnarumma. Stessa foto cper ‘Tuttosport’ che sceglie un “Nooooooooo!”, con accanto lo 0 a 1 finale che sancisce la sconfitta azzurra. “All’inferno” le parole del ‘Corriere dello Sport’.

“Deserto” per la Francia, “Macedonia epica” per Marca

Non sono state da meno le testate straniere. A partire dal francese ‘L’Equipe’ che titola con un pizzico d’ironia ‘L’Italia persa nel deserto”, con chiaro riferimento al Qatar, che ospiterà la competizione il prossimo mese di novembre. Nella versione online sempre il celebre giornale transalpino è ancora più duro definendo l’eliminazione ‘un nuovo fiasco’, dopo la debacle del 2018, quando sulla panchina sedeva Giampiero.

Largo spazio anche sui giornali spagnoli. ‘Marca’ scrive un semplice ‘Italia fuori dal Mondiale’, per rincarare sul sito parlando di una ‘Macedonia epica e della tragedia italiana’.
Il ‘Mundo Deportivo’ vede gli azzurri “in mezzo ad una strada” e ‘As’, il quotidiano sportivo di Madrid torna e sottolinea “La Tragedia azzurra”.

L’ironia (vendicativa) inglese sull’assenza dai Mondiali

Ironici gli inglesi, a cui l’Italia ha tolto l’Europeo nella finalissima di Londra. Il ‘The Sun’ scrive “Italia silurata” usando l’espressione “Get the boot” – usata dagli inglesi quando viene comunicato un licenziamento – giocando ironicamente con la parola boot, appunto, lo Stivale. Il ‘Mirror’ usa una espressione tutta italiana per definire un evento eclatante, inaspettato e spesso negativo come “Mamma mia: i campioni d’Europa sono fuori dal Mondiale dopo la sconfitta shock contro la Macedonia”.

I tedeschi di Bild cercano di dare il senso catastrofico della seconda eliminazione di fila ai Mondiali degli azzurri, cosa mai accaduta nella storia del calcio italiano, titolando “Quali-disastro”, mentre ‘Kicker’ scrive “256 giorni dopo la festa di Wembley: continua la maledizione italiana ai Mondiali, un incubo”.

Oltre oceano gli argentini del ‘Clarin’ scrivono di una “sorpresa negli spareggi: per la seconda volta l’Italia rimane fuori dal Mondiale”, mentre il brasiliano ‘O Globo’ richiama i titoli della stampa italiana che vanno dall’incubo al disastro del calcio italiano.