Valentina Vezzali (foto Ansa)

Calcio, Vezzali: riforme per rilanciarlo. Riflettere su esclusione da Mondiali

Condividi

“Ritengo che il calcio abbia bisogno di una serie di riforme per essere rilanciato”. Valentina Vezzali, sottosegretaria alla presidenza del Consiglio con delega allo sport, torna a parlare della situazione del calcio italiano.

“Veniamo da una settimana delicata con il risultato della Nazionale che non è stato quello che tutti noi italiani ci aspettavamo e questo ci impone una riflessione”, ha spiegato Vezzali, parlando della mancata qualificazione al Mondiale in Qatar a margine dell’inaugurazione degli impianti sportivi di Montelupone, in provincia di Macerata, nell’ambito del progetto di ‘Sport e salute’.

Il 29 marzo tavolo istituzionale

La sottosegretaria ha ricordato anche l’appuntamento del 29 marzo con il tavolo istituzionale promosso per il settore per discutere, tra l’altro, di Pnrr, ristori e sommesse. Il tavolo, ha rimarcato, “cercherà di prendere delle misure importanti per rilanciare il sistema”.