Champions League (Foto Ansa)

Uefa. Rivoluzione fair play finanziario e nuove regole per qualificazione Champions

Condividi

Durante l’assemblea la Uefa, ieri, ha spiegato come cambierà dalla stagione ’24’-25 il principio di sostenibilità finanziaria dei club, che non dovranno più seguire gli attuali paletti del fair play finanziario. Inoltre si fa largo un’altra ipotesi legata alla qualificazione in Champions: due posti potrebbero essere assegnati non in base al piazzamento della precedente stagione bensì dal ranking Uefa accumulato negli ultimi anni. E’ quanto riporta SkySport.

Non chiamatelo Congresso di Vienna perché la restaurazione del 1815 non c’entra niente. Ma l’assemblea generale dell’Eca che ha aperto i suoi lavori nella capitale austriaca ha temi “vecchi” da “ancien regime” nel suo programma di lavoro. Partiamo dagli schieramenti. El Khelaifi – numero uno dell’Eca e del PSG – e’ il padrone di casa. Saluta le delegazione di più di 100 club presenti. Insieme a lui si muovono Ceferin e Zvone Boban. Il numero uno della Uefa che il prossimo 7 aprile annuncerà la formula magica della nuova sostenibilità finanziaria. Nuovo regolamento che avrà due concetti base su cui poggiare: non dovranno sussistere debiti tra i club (e le pene saranno certe e indicate da una griglia scritta) e si cercherà un maggior equilibrio tra costo della rosa e il fatturato creato dai club stessi. Quando il programma entrerà a pieno regime tra tre stagioni (24-25) una società di calcio potrà spendere al massimo il 70% dei suoi ricavi (90% l’anno prossimo, 80% nel 23-24).

Nuova Champions, due posti assegnati col ranking?
C’è ancora da lavorare infine sulla formula della nuova Champions che prenderà il via nella stagione 2024-25. Ballano quei due posti che dovrebbero essere destinati a due club con il più alto coefficiente Uefa che però non sono riusciti a qualificarsi direttamente alla competizione più importante. Tema che scotta e che rimanda alla diretto alla superlega. Ma niente di nuovo, e soprattutto nulla ancora di definitivo.