Vittorio Oreggia

Nasce GEA – Green Economy Agency, agenzia di stampa sulla transizione ecologica

Condividi

Il 4 aprile nasce GEA (Green Economy Agency), agenzia di stampa nazionale sulla transizione ecologica, la sostenibilità. il mondo green e il Pnrr, edita dal Gruppo Hub.


Alla guida di GEA c’è Vittorio Oreggia, ex direttore di Tuttosport e dell’agenzia LaPresse, che può contare su una redazione di 39 giornalisti distribuiti tra le sedi italiane di Roma, Milano, Torino, Verona e quella estera di Bruxelles.
Grazie a team interno di 36 infografisti e videografisti, la produzione di lanci sarà integrata da prodotti in data visualization, oltre che da supporti fotografici, con l’obiettivo di offrire ai media, alle istituzioni e alle imprese un prodotto originale ‘chiavi in mano’.


Diffuso attraverso gli aggregatori Data Stampa, Telpress e Volocom, il flusso di GEA si avvarrà della partnership internazionale con l’agenzia Afp (Agence France Presse) e della collaborazione con università e centri studi. GEA ha anche una declinazione digitale e multicanale, facile da utilizzare attraverso il sito web, i social e una newsletter quotidiana destinata a istituzioni, media, aziende e ai lettori del portale.

“Racconteremo transizione ecologica, sostenibilità e green deal anche attraverso forme di comunicazione non convenzionali per un’agenzia di stampa. L’apporto di Università e dei ricercatori scientifici garantirà profondità di analisi, le infografiche semplificheranno dati complessi, una forte presenza a Bruxelles ci offrirà la prospettiva comunitaria, la collaborazione con Afp ci consentirà di allargare i nostri orizzonti internazionali. La redazione di GEA è pronta per cominciare questa sfida”, ha raccontato il direttore Vittorio Oreggia