Urbano Cairo, Giovanni Malagò e Francesco Starace

Giro d’Italia, Enel sponsor della maglia rosa per altri 3 anni

Condividi

Al Maxxi di Roma presentata la maglia per la prossima edizione della Corsa. Con un rimando ai 60 anni dell’azienda

Il Maxxi di Roma si tinge di rosa. Il Museo romano, dedicato alle arti del XXI secondo, è stato lo sfondo per la presentazione della maglia rosa, a un mese esatto dal via della partenza del Giro d’Italia numero 105, che quest’anno prenderà il via da Budapest, il 6 maggio, per concludersi a Verona il 29.

Enel fino al 2024

Top sponsor è Enel, rinnovando una partnership iniziata nel 2016 e che continuerà fino al 2024, grazie al rinnovo dell’accordo triennale tra l’azienda e Rcs Sport. Disegnata da Castelli e realizzata con tessuto tecnico prodotto da Sitip. la maglia per l’edizione 2022 porta un richiamo grafico ai 60 anni di Enel.

Chi c’era

Accanto a Giovanna Melandri, presidente della Fondazione MAxxi, c’erano Giovanni Malagò, presidente del Coni, Urbano Cairo, presidente e ad di Rcs MediaGroup, Francesco Starace, dg e amministratore del Gruppo Enel, Nicola Lanzetta, direttore Italia di Enel, Paolo Bellino, ad e dg di Rcs Sport, Mauro Vegni, direttore del Giro, Stefano Barigelli, direttore de La Gazzetta dello Sport, Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute.