Google lancia una Innovation Challenge per il giornalismo europeo

Condividi

Finanziamenti fino a 150mila euro per sostenere progetti innovativi di piccole e medie redazioni

Nuovo programma di Google a sostegno del mondo dell’editoria. In occasione del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, Big G ha annunciato la prima Google News Initiative Innovation Challenge per l’Europa.
Il progetto fa seguito al Digital News Innovation Fund, il programma con cui Google ha messo a disposizione oltre 150 miliondi di euro sostenendo più di 660 iniziative in ambito editoriale, conclusosi nel 2019.

A che si rivolge

L’obiettivo del nuovo programma è quello di sostenere le piccole e medie organizzazioni giornalistiche e i loro programmi di innovazione, mettendo a disposizione Per ogni progetto ritenuto idoneo sono disponibili finanziamenti fino a un massimo di €150.000.
Si rivolge a editori tradizionali, editori di testate online, startup del mondo dell’informazione, collaboratori e liberi professionisti con sede in Europa. I candidati idonei devono avere redazioni con meno di 50 giornalisti a tempo pieno (gli editori che impiegano più di 50 giornalisti a tempo pieno possono presentare domanda e saranno considerati soggetti a discrezione di Google).

Ambiti e criteri di valutazione

Dalla diversificazione dei modelli di business, all’aumento del coinvolgimento dei lettori, dalla lotta alle fake news, alla conquista di nuove audience, e non solo. Sono diversi i campi in cui i nuovi progetti possono spaziare.
Cinque i criteri con cui verrano valutati: innovazione; impatto sull’ecosistema delle news – contesto cui Google presta molta attenzione, incoraggiando approcci open source; fattibilità; diversità e ispirazione.

Per partecipare

Le domande di partecipazione, che dovranno essere presentate in inglese, devono essere presentate online tramite il nostro sito Web entro il 31 maggio 2022 alle 23:59 GMT.
Per illustrare il progetto, Google ha programmato per mercoledì 13 aprile alle 15:00 CET una tavola rotonda online.