Almeno 20 giornalisti uccisi dall’inizio del conflitto in Ucraina

Condividi

Almeno 20 giornalisti sono stati uccisi in Ucraina dallo scorso 24 febbraio, dall’inizio dell’invasione russa. Lo ha denunciato sul suo canale Telegram l’Unione nazionale dei giornalisti dell’Ucraina, puntualizzando – riporta la Bbc ripresa da Adnkronos – che si tratta delle vittime confermate dall’ufficio del procuratore generale.