Stefano Luppi

A TivùSat la Rai assume il comando

Condividi

Il 29 aprile con la presentazione del bilancio verrà nominato il nuovo Cda di Tivù Srl che vede Stefano Luppi in pool position per il ruolo di Consigliere delegato. Partecipata da Rai (48%) Mediaset (48%) Telecom ( 3% ) e Associazione Tv Locali e Aeranti Corallo, Tivù srl gestisce la piattaforma satellitare in chiaro TivuSat lanciata nel 2009 con il compito di rendere fruibili gratuitamente tutti i canali del digitale terreste sul satellite raggiungendo anche quelle aere non coperte dal segnale terreste.


La piattaforma satellitare che ha visto una crescita costante è diventata strategica in questo secondo complicato switch-off delle frequenze della banda 700, fondamentale per la Rai per il rispetto degli obblighi di copertura previsti dal Contratto di servizio.


La società era stata pensata prevedendo l’alternanza di un Consigliere delegato Rai e un Consigliere delegato del Biscione e dato che fino a oggi la gestione è stata tenuta da Alberto Sigismondi di Mediaset il boccino passerà a viale Mazzini. Nel nuovo Cda di Tivù si dà per certo l’ingresso di Stefano Luppi come Consigliere delegato. Ex direttore delle Relazioni Istituzionali della Rai Luppi doveva essere ricollocato dopo che alla direzione è salito Luca Mazzà. Nell’avvicendamento Sigismondi assumerà la Presidenza della società, affiancato da Stefano Selli come consigliere Mediaset. Oltre a Luppi dovrebbe entrare nel Cda per la Rai anche Roberta Enni. Tim invece confermerebbe Alessandro Picardi.