Marino Smiderle

La direzione del Giornale di Vicenza a Marino Smiderle. Dal 1° giugno

Condividi

 Il Consiglio di Amministrazione della Società Athesis, holding del Gruppo editoriale Athesis, riunito ieri per decidere tra gli altri punti sulla imminente scadenza dell’incarico per la direzione de Il Giornale di Vicenza assegnata a Luca Ancetti fino al 31 maggio 2021, ha deciso all’unanimità che a fare data dal 1 giugno 2022 la Direzione del giornale sia affidata a Marino Smiderle, attuale caporedattore Il Giornale di Vicenza.  E’ quanto riporta una nota del gruppo.

Nello stesso Consiglio è stato deciso che il dottor Luca Ancetti assumerà l’incarico di Condirettore del Giornale di Vicenza, a riporto diretto del Direttore responsabile e con delega operativa di quest’ultimo allo sviluppo editoriale delle Iniziative speciali de Il Giornale di Vicenza, coordinando direttamente le redazioni a ciò interessate;  Ancetti inoltre svolgerà l’incarico di Coordinatore editoriale di Gruppo per le Iniziative speciali, a diretto riporto dell’amministratore delegato del Gruppo Matteo Montan. Nel commentare le decisioni assunte, il Consiglio di Athesis ha voluto sottolineare come, anche in occasione di questo avvicendamento, i vertici de Il Giornale di Vicenza abbiano mostrato una coesione ed una unità di intenti esemplari.

Marino Smiderle
Marino Smiderle

Marino Smiderle, 57 anni, originario di Thiene, laureato in Economia e Commercio, ha iniziato a collaborare nel 1989 con Il Giornale di Vicenza, dove è entrato come redattore nel 2000, ricoprendo poi gli incarichi di caposervizio all’Economia e capocronista, prima di essere nominato caporedattore; è stato anche direttore ad interim del GdV nel settembre 2016. Dal 1995 al 2016 è stato corrispondente dal Nord Est per il quotidiano Il Giornale ed ha collaborato con i settimanali Panorama e Panorama Economy, pubblicando anche libri di narrativa e saggistica economica.

La scelta di affidare lo storico giornale vicentino a Marino Smiderle – a cui l’Editore nella nota rivolge un caloroso augurio di buon lavoro – intende favorire la continuità editoriale nel rispetto della storia e le tradizioni del nostro quotidiano e al tempo stesso assicurare un’azione sempre più incisiva di informazione e riflessione sui problemi del nostro tempo e di impegno alla crescita del nostro territorio, con una particolare attenzione alle nuove generazioni ed ai temi dello sviluppo sostenibile, della trasformazione digitale e della formazione che maggiormente le impatteranno.

Le congratulazioni di Zaia

“Una voce che nel corso di oltre trent’anni ha saputo raccontare il vicentino con spirito acuto e sguardo attendibile, dando voce ad un territorio che per storia, cultura, valore economico-imprenditoriale bene rappresenta l’identità del Veneto e dei veneti. A Marino Smiderle, nominato nuovo direttore responsabile del Giornale di Vicenza, vanno le mie congratulazioni per un traguardo personale e professionale di grande prestigio”. Così il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia esprime le proprie congratulazioni a Marino Smiderle.

“Ringrazio Luca Ancetti per il lavoro svolto sin qui, e gli faccio un in bocca al lupo perché oltre al ruolo di coordinatore editoriale del gruppo per le iniziative speciali, rimarrà condirettore del Giornale di Vicenza”, conclude il presidente.